Martingale (metodo di Hawks)

Il metodo di Hawks, il nome dell’ autore (matematico americano riconosciuto per i suoi lavori sulle probabilità) è anche conosciuto come metodo martingale.

È un metodo statisticamente affidabile! Infatti, il principio è semplice, si parte per il fatto che non potete sempre perdere e che dunque inevitabilmente da un momento all’altro vincerete secondo il calcolo delle probabilità.

Con il metodo di Hawks, in caso di perdita rientrate rapidamente in attivo!

Questo metodo molto semplice consiste nel ripuntare sulla stessa squadra in caso di perdita raddoppiando l’importo della vostra puntata fino al colpo vincente. Lo scopo è di recuperare ciò che avrete perso e di realizzare vantaggi in occasione del colpo vincente.

Affinché questo metodo sia efficace, occorre puntare sul medio-lungo termine.

1a tappa :

– Appuntamento nel sito dei vostri Bookmakers.

– Se non possedete ancora conti, iscrivetevi: l’apertura di un conto è gratuita, rapida ma soprattutto approfitterete di un bonus di benvenuto offerto dal Bookmaker (ideale per esercitarsi senza dovere spendere il proprio denaro).

Potete accedere direttamente al sito del Bookmaker rendendoli nella nostra categoria Bookmakers !

– Fate i vostri primi depositi o utilizzate i bonus proposti dai Bookmakers.

2a tappa :

– Scegliete l’evento sportivo sul quale volete scommettere.

– Per la nostra spiegazione, abbiamo scelto di applicare il metodo di Hawks sugli incontri di calcio. Per cominciare, ricercate questo tipo di scommessa:

Risultato finale in 1X2 (scommettere sul risultato finale dell’incontro)

– 1 = vittoria della squadra in casa,
– X = pareggio
– e 2 = vittoria della squadra in trasferta.

Il metodo di Hawks può applicarsi su numerosi sport, su vari tipi di incontri e su molti tipi di scommesse.

– Scegliete in seguito la vostra squadra.

– Le quote proposte dal Bookmaker devono essere uguali o superiori a 2

3a tappa:

– Puntate sulla vostra squadra favorita.

– Se guadagnate, fantastico! avrete attuato con successo la vostra scommessa e guadagnerete denaro, ma se perdete…

– Punterete nuovamente sulla stessa squadra in occasione del suo prossimo incontro regolando la vostra puntata in modo da recuperare le vostre perdite precedenti e anche realizzare profitti.

Calcolo della puntata : Il doppio della nostra puntata iniziale + l’importo delle nostre perdite nel precedente incontro.

– Dovrete puntare utilizzando questo metodo fino alla vittoria della squadra.

Le parole d’ordine sono dunque: perseveranza e pazienza!

Esempio del metodo di Hawks

Abbiamo basato il nostro esempio su un incontro di calcio proposto da uno dei nostri Bookmakers favoriti:

Vittoria della squadra A Vittoria della squadra B X Pareggio
Quota bookmaker 1,9 2,1 2,3

– Scegliamo di puntare sulla vittoria della squadra B.

– La quota è utilizzabile poiché è superiore a 2.

– Ora, ci occorre determinare l’importo dei guadagni…

– Per esempio sceglieremo di puntare 10 € sulla squadra B.

Vittoria della squadra A Vittoria della squadra B X  Pareggio
Perdita = 10 € Guadagni = 21 € (10 * 2.1) Perdita = 10 €

– Secondo il nostro esempio, in caso di vittoria della squadra B, guadagniamo 21 euro.

Ecco ora il passo da seguire in caso di sconfitta della squadra B: – Ripuntiamo sulla stessa squadra in occasione del suo prossimo incontro.

Vittoria della squadra A Vittoria della squadra B X  Pareggio
quota bookmaker 1,8 2,0 2,2

– La quota è sempre buona poiché è uguale a 2.

– Dunque ora regoleremo la nostra puntata.

– Dato che abbiamo avuto una perdita precedente di 10 euro, ora punteremo 30 euro: il doppio della nostra puntata iniziale + l’importo della nostra perdita precedente.

Ecco i nostri guadagni:

Vittoria della squadra A Vittoria della squadra B X  Pareggio
Perdita = 30 € Guadagni = 60 € (30 * 2.0) Perdita = 10 €

– In caso di vittoria della squadra B, guadagneremo 60 euro.

– In caso di sconfitta, ripunteremo ancora su questa squadra utilizzando lo stesso procedimento e questo fino alla vittoria della squadra.

In breve:

– Il 21 febbraio, puntiamo 10€ sulla squadra B, la squadra B perde – le nostre perdite: 10€.

– Il 28 febbraio, punteremo 20€ + 10€ sulla squadra B, la squadra B perde le nostre perdite: 30€.

– Il 12 marzo, punteremo 40€ + 30€ sulla squadra B, la squadra B guadagna – i nostri guadagni = 140€ Avremmo dunque recuperato le nostre perdite e avremmo realizzato un guadagno di 30 euro !

– Se la squadra B avesse guadagnato i suoi 3 incontri, avremmo guadagnato 60€ (10€ x 2 x 3). I nostri guadagni sarebbero stati di 30 euro di piu. In quest’esempio, la squadra B ha perso 2 incontri ma ha guadagnato la terza. Con il metodo di Hawks, siamo lo stesso riusciti a fare un guadagno di 30 euro (140 € di guadagni alla fine – 110 € di quote totali).

Applicando il metodo di Hawks, secondo il calcolo delle probabilità non vincere è matamaticamente impossibile.

Provate fin d’ora il martingale con Bwin ed approfittate di un bonus di 30€ !